Mostra “ANTONIO RICCARDI (1778-1844)”

Don Antonio Riccardi
Don Antonio Riccardi

Attraverso l’esposizione di documenti d’archivio e libri, la mostra vuole ricostruire la vicenda biografica di don Antonio Riccardi, e vuole riunire, per la prima volta, i frutti della sua attività letteraria.

Il percorso espositivo segue un criterio cronologico, e presenta una trentina di beni archivistici e bibliografici, provenienti dall’Archivio Storico Diocesano di Bergamo, dagli Archivi Parrocchiali di Ardesio e di Colognola, dalle Biblioteche dei Seminari di Bergamo e di Pavia, e da collezione privata.

Antonio Riccardi nacque ad Ardesio nel 1778. Dopo gli studi presso il Seminario Vescovile di Bergamo e l’ordinazione sacerdotale, fu nominato rettore del neonato Collegio di Clusone. Fu parroco di Ardesio, vicario parrocchiale di Iseo, e parroco di Colognola. Fu in contatto con i membri del Collegio Apostolico, e con i maggiori intellettuali del tempo. Si dedicò con passione alla scrittura, producendo una ventina di opere. Morì a Colognola nel 1844.

ARDESIO – CASA del PELLEGRINO – Sacrato del Santuario, 6

Dal 3 GIUGNO al 3 SETTEMBRE 2017

A cura di MARA FILISETTI

Locandina mostra Don Antonio Riccardi
Locandina mostra Don Antonio Riccardi

 

CONTATTI

Mara Filisetti 0346 33424 mara.filisetti@virgilio.it

Vivi Ardesio 0346 466265 info@viviardesio.it

lascia un commento