Pellegrinaggi e visite guidate ad Ardesio

Americani in visita ad Ardesio

Un weekend intenso ad Ardesio, che ha visto durante la serata di Sabato una visita da parte dei 18 ragazzi statunitensi, che alloggiavano a Novazza, al Santuario della Madonna delle Grazie, guidati da Fabrizio Zucchelli, presidente di Vivi Ardesio.

I ragazzi, che si stavano preparando ad in iniziare un’estate nei campi estivi in Italia come insegnanti madrelingua, fanno parte di un progetto promosso da “Inglese Insieme”, un’associazione con sede a Milano.

Domenica è stato invece accolto lo storico pellegrinaggio da Pisogne ad Ardesio,  un cammino di circa 30 chilometri in onore della Madonna delle Grazie di Ardesio.

Pellegrini di Pisogne – foto Giornale di Brescia

Erano in ben 215 i partecipanti, arrivati a scaglioni: i primi già alle 9:30 e gli ultimi alle 11:30.

A guidarli Maurizio Monopoli, che decise 8 anni fa di ridare vita a questa tradizione. Il pellegrinaggio è chiamato infatti “Come ‘na Olta“, ovvero “Come una volta” e viene fatto ogni anno nel periodo antecedente le celebrazioni per l’Apparizione.

Continua il lavoro di promozione ed accoglienza a cura di Vivi Ardesio.

lascia un commento