Ardesio tra Arte e Sapori – La morte nell’arte e nella storia

Sabato 11 Novembre
ARDESIO TRA ARTE E SAPORI
La morte nell’arte e nella storia ardesiana

Sacello di S. Rocco, Ardesio

Novembre è il mese per tradizione dedicato ai morti e alla commemorazione dei caduti in guerra. Nell’itinerario storico artistico proposto ad Ardesio visiteremo alcuni luoghi legati al tema della morte, dal monumento dei caduti nel centenario della Grande Guerra alla morte nell’arte.

Prima tappa il sacello di San Rocco, piccolo gioiello dedicato al santo invocato a protezione dal terribile flagello della peste, una piccola cappelletta che conserva al suo interno affreschi quattrocenteschi. Da piazza san Giorgio, che un tempo era il campo santo del borgo, si scoprirà all’interno della bellissima parrocchiale ardesiana l’altare dei Morti finanziato dalla settecentesca congregazione dei flagellanti, promotrice anche della vicina chiesetta dei Disciplini e del misterioso affresco del Trionfo della Morte custodito nel palazzo Vescovile, ora di proprietà privata.

Ritrovo ore 15.00 presso la sede di Vivi Ardesio. A seguire degustazione presso  Bar Garfield. Costo di partecipazione € 5 (bambini under 10 € 3), comprensivo di aperitivo. Prenotazione obbligatoria telefonando a Vivi Ardesio allo 0346.466265 oppure info@viviardesio.it.

lascia un commento