Sacrae Scenae è anche concerti in quota e in piazza, visite guidate, madonnari

 

Concerti in centro storico, in teatro e in quota, spettacoli dal vivo, aperitivo in musica, visite guidate gratuite e madonnari all’opera: la prima edizione del Festival cinematografico Sacrae Scenae (Ardesio, 28-29-30 agosto 2020) si arricchisce di tanti appuntamenti per una tre giorni intensa che permetterà non solo di vedere i  22 film in concorso ma anche di scoprire Ardesio tra devozione, arte e storia.

 

Ecco gli appuntamenti proposti durante Sacrae Scenae:

LA COMPAGNIA DELLE CHIAVI

Durante il festival Sacrae Scenae la Compagnia delle Chiavi si esibirà in due performance dal vivo “Spirit” e “O Signur d’i puarèc!”, entrambe all’interno del Cinetreatro dell’Oratorio, rispettivamente nella serata inaugurale e il sabato sera. Potranno assistere coloro che si sono prenotati per le due serate di proiezioni di venerdì e di sabato.

Venerdì ore 21, Cineteatro, concerto di pianoforte e voce “Spirit” con Silvia Lorenzi (soprano) e Stefano Gatti (pianoforte).

Sabato ore 21, Cineteatro, concerto strumenti e voce “O Signur d’i puarèc!” con Silvia Lorenzi e Miriam Gotti (voce), Andrea Pizzamiglio (strumenti).

Compagnia delle Chiavi

CONCERTI

Sabato 29 agosto alle 12 – Rifugio Alpe Corte: il Quintetto Fiati Orobie si esibirà nel concerto “Un genio x 5: L’Italia all’Opera”. Il concerto si inserisce nella rassegna musicale-culturale-turistica “Suoni in Estate”. Dedicato dei cinque immortali operisti italiani: Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi e Puccini, il concerto si terrà all’esterno del rifugio Alpe Corte, il primo che si incontra lungo l’Anello delle Orobie che parte e si conclude ad Ardesio. 

Sabato 29 agosto, alle 24, in piazza B. Moretto: concerto Duo Lecchi dedicato alle colonne sonore di grandi film di successo. In caso di pioggia il concerto si terrà presso il Cineteatro dell’Oratorio di Ardesio.

Domenica 30 agosto dalle 19.00 presso l’Albergo Ardesio “Da Giorgio”: Aperitivo in musica con Ziggy Trioquater Jazz. Un aperitivo di gala nella splendida location dell’albergo e con l’esibizione della band.

 

VISITE GUIDATE GRATUITE

Tra gli appuntamenti proposti durante la prima edizione di Sacrae Scenae anche le visite guidate al Santuario con un approfondimento sulla storia dell’Apparizione; e una alla frazione di Bani sulle tracce del Pret di Bà.

Domenica 30 agosto, Bani di Ardesio, ore 10.00: “Sulle orme del Pret di Bà, don Francesco Brignoli”

Iscritto al servizio sacerdotale, don Francesco venne assegnato alla parrocchia di Bani. Qui si fece carico dei problemi del luogo e la sua carità presto divenne
conosciuta anche al di fuori. Iniziò cosi un pellegrinaggio di bisognosi che ogni giorno salivano alla frazione, per ascoltare le sue parole, per ottenere consigli considerati chiaroveggenza, o per guarigioni miracolose. In questa visita ripercorreremo le tracce di questo grande uomo, chiamato l’«Uomo dei Miracoli», nella frazione Bani di Ardesio, che è stata per lui casa.

Consigliata prenotazione T. 0346.466265

 

Domenica 30 agosto, ore 14.30, Santuario di Ardesio: “Alla Scoperta della storia del miracolo di Ardesio”

Nel lontano 1607 due bambine, Maria e Caterina, sono testimoni di un miracolo: la Madonna è apparsa loro all’interno della casa dove vivevano con il resto della loro famiglia. In questa visita guidata scopriremo la storia dell’Apparizione e di come questo abbia portato alla costruzione del magnifico Santuario nel cuore del borgo di Ardesio, ora simbolo e riferimento per la popolazione e i pellegrini che lo visitano ogni anno.

Consigliata prenotazione 0346.466265

 

     

 

I MADONNARI 

Nella zona del Santuario di Ardesio, domenica 30 agosto si potranno ammirare all’opera i Madonnari, artisti che, con i loro gessetti, riprodurranno su pannelli alcuni scorci caratteristici del paese e non solo. Ammirateli al lavoro dalle 9.30 alle 17.00 di domenica 30 Agosto.

Madonnari ad Ardesio