Teatro Minimo viene fondato ad Ardesio (BG) nel 1994 su iniziativa di Umberto Zanoletti, diplomato in Regia teatrale alla Scuola di Specializzazione in Comunicazioni Sociali dell’Università Cattolica di Milano.

Oggetto della ricerca di TEATRO MINIMO è il tentativo di unire la sobria oralità del teatro di narrazione ad un tessuto sonoro che si ispira alla musica naturale della quotidianità, trasformandola, adattandola alla voce del racconto.

In formazioni diverse, la compagnia ha allestito Giona (1995), Appunti su Francesco (1996), 1797 (1997), Attendere, prego… (1998), Francesco, di terra e di vento (2000 – selezionato per Santarcangelo dei Teatri 2002, Crucifixus 2003, La via dell’anima 2007, Teatro del Sacro 2008, Festival Francescano 2009, I Giorni di Francesco 2010, Sacre Scene 2011), Soffio (2000 – testo segnalato dall’OUTIS Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea di Milano, presentato nella rassegna Torino Spettacoli), Petali (2001), GiàSs(2003), Emmaus (2004), Primo il povero (2004), il musical L’usignolo e l’Imperatore (2005), Polvere, oro e gangherù (2005), In nome della madre (2008), Il gatto con gli stivali (2009), il musical Toni Mannaro (2009), I musicanti di Brema (2010) Oltre la cenere. Canto lieve per padre Kolbe (2011), Parabole di un clown (2011), Della luce più Chiara (2012), DueAmori (2012), Dove ridono i cani e splendono le stelle (2013), Cantico (2013), Giusto2parole (2014), L’Arca parte alle 8 (2014), Kaspar, il bravo soldato (2015), La SOSta(2015), Etty Hillesum. Poesia tra le baracche (2015) e Troppa Grazia ​(2016).

I testi di Francesco, di terra e di vento e di Della luce più Chiara sono stati pubblicati da Edizioniminime; quello di Parabole di un clown da Edizioni Pardes di Bologna; quello di La SOSta da Caritas Diocesana Bergamasca.

Inoltre Teatro Minimo cura la direzione artistica di Come d’Incanto, festival di artisti di strada, Ardesio (BG).

Per maggiori informazioni:
– Visita il sito ufficiale della Compagnia Teatrale Teatro Minimo

3 thoughts on “Compagnia Teatrale ‘Teatro Minimo’

    lascia un commento